logo
Populate the side area with widgets, images, navigation links and whatever else comes to your mind.
18 Northumberland Avenue, London, UK
(+44) 871.075.0336
ouroffice@vangard.com
Follow us

Adwords e le estensioni degli annunci

Adwords e le estensioni degli annunci

Se volete migliorare le performance delle vostre campagne Adwords senza fare tardi in ufficio o aumentando i budget potete provare ad utilizzare le “Estensioni di annuncio” la cui pubblicazione non richiede molto tempo, è completamente gratuita e secondo la mia esperienza aumentano in modo significativo i CTR.

Adwords le estensioni di annuncio

La dashboard di Adwords mette a disposizione degli inserzionisti diversi tipi di estensione degli annunci e per individuare quali siano le più indicate per le vostre campagne, le presento qui nel dettaglio.

Sitelink (o anche estensioni del sito)

adwords e le estensioni di annuncio

 

 

 

 

 

Le estensioni del sito (o sitelink)  permettono di promuovere pagine di atterraggio aggiuntive al di sotto del testo dell’annuncio. I vantaggi dell’utilizzo di queste estensioni sono diversi:

  • con una o due righe aggiuntive possiamo “occupare” più spazio nella pagina dei risultati (SERP) e quindi ottenere maggiore visibilità per i nostri annunci;
  • offriamo all’utente la possibilità di visitare diverse pagine o sezioni del nostro sito con lo stesso annuncio (utile nel caso la pagina di atterraggio che usiamo è molto generica);
  • Google ha rilevato che aggiungere i sitelink agli annunci aumenta il CTR degli annunci anche se gli utenti non cliccano direttamente sui link stessi.

Tutti gli inserzionisti possono beneficiare dell’implementazione dei sitelink nei loro annunci, provate ad utilizzarli in una sola campagna o gruppo di annunci per misurarne l’impatto.

Adwords pubblicherà i nostri sitelink solo qualora i nostri annunci abbiano raggiunto la prima posizione, la loro pubblicazione è come un premio che Google ci riconosce quando lavoriamo in qualità nelle nostre campagne.

 

Estensioni di chiamata (o Call Extensions)

Adwords estensioni di chiamata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le estensioni di chiamata permettono di includere il numero di telefono negli annunci facilitando gli utenti a contattarvi direttamente. In base al tipo di dispositivo l’estensione verrà visualizzata in modi diversi.

Sui computer desktop e tablets il numero viene inserito a lato del testo dell’annuncio, mentre sugli smartphones verrà aggiunto un “bottone di chiamata” (vedi foto).

Con l’avvento delle campagne potenziate il prossimo 22 di Luglio (ne parlerò nel mio prossimo articolo), le estensioni di chiamata diventano sempre più sofisticate permettendo di monitorare le chiamate ricevute come “conversioni di chiamata” e ulteriori nuove metriche.

Le estensioni di chiamata devono essere utilizzate in quei casi in cui vogliamo incentivare gli utenti a chiamare la nostra attività perchè le vendite (reali o potenziali) vengono principalmente generate al telefono.

 

Estensioni di localita (Local Extension)

Adwords Estensioni località

 

 

 

 

Le estensioni di località permettono di aggiungere ai nostri annunci l’indirizzo e il numero di telefono della nostra attività. Questa estensione aggiunge una linea extra al nostro annuncio e spesso include un riferimento alle mappe di Google.

Se abbiamo più punti vendita con le estensioni di località possiamo indicare agli utenti quali sono i negozi a loro più vicini. Per utilizzare al massimo questo tipo di estensione è necessario collegare il proprio account Google Place con l’account Adwords: in questo modo anche i voti recensioni espressi dagli utenti verranno pubblicate nei nostri annunci.

Nel caso dell’esempio pubblicato sopra lo studio legale ha utilizzato i sitelink, le estensioni di chiamata (c’e’ il telefono) e le estensioni di località, che presentano all’utente l’ufficio più vicino al loro indirizzo IP, con riferimento alla mappa di Boston per localizzarlo facilmente.

 

Le estensioni di offerta (o Offer Extensions)

Adwords Estensioni di offerta

 

 

 

 

 

Le estensioni di offerta sono una delle più recenti innovazioni in Adwords. Offrono agli inserzionisti l’opportunità di presentare offerte pertinenti alle ricerche degli utenti all’interno dei loro annunci.

Quando l’utente clicca sul link “vedi offerta” viene direzionato ad una pagina di atterraggio presente sui server di Google dove ha la possibilità di stampare l’offerta per poi presentarla al punto vendita o di “salvarla” per un uso successivo.

Le estensioni di offerta permettono agli inserzionisti di aumentare i flussi di visitatori presso i loro punti vendita o presso il loro store online.

 

Queste erano solo alcune delle estensioni agli annunci che Adwords mette a disposizione di tutti gli inserzionisti. Quali utilizzate voi nelle vostre campagne? Oppure vorreste implementarle ai vostri annunci?

Se desiderate una analisi senza impegno del vostro account  Adwords potete utilizzare il form di contatto a questa pagina.

Alla prossima!